Posturologia

Come fa un uomo a mantenere una postura diritta o inclinata contro il vento che soffia contro di lui? E’ evidente che possiede un senso attraverso il quale conosce l’inclinazione del suo corpo e che possiede la capacità di riaggiustare e correggere tutti gli scarti in rapporto alla verticale.  

Charles Bell  1837

La posturologia clinica è la scienza medica che studia il funzionamento del Sistema Posturale, ed analizza la relazione tra lo squilibrio del Sistema Posturale e le patologie dell’apparato locomotore.

Il posturologo è un professionista laureato in professioni sanitarie della riabilitazione, scienze motorie, ortottisti, odontoiatri e ortodontisti, psicologi, ortopedici e fisiatri, medici di base o diplomati in osteopatia che ha conseguito un master universitario in posturologia clinica.

Lo scopo del posturologo è individuare la causa dei compensi che il nostro organismo mette in atto in seguito agli squilibri del Sistema Posturale, che potranno portare a: 

  •  contratture muscolari, 
  •  mal di schiena,

    Posturologia

  •  cefalea,
  •  problemi articolari,
  •  artrosi,
  •  scoliosi,
  •  ernie del disco
  •  altro

L’approccio posturologico è importante perché, fin dalla nascita, il nostro cervello memorizza gli errori del Sistema Posturale come riferimenti di normalità, per cui non possono correggersi da soli. 

I recettori, che informano costantemente il nostro encefalo sulla nostra posizione nello spazio, se squilibrati, potrebbero alterare la postura dell’individuo causando posizioni corporee scorrette nei tre assi dello spazio che, se in un primo periodo risultano asintomatiche, nel tempo potrebbero causare patologie algiche localizzati anche in altri apparati corporei lontani dal distretto in disfunzione. 

recettori più importanti, che governano la nostra postura sono: il piede, l’occhio, l’apparato stomatognatico, il vestibolo,  e la pelle

Il posturologo, una volta trovato il recettore che ha creato la disfunzione, lo tratterà direttamente se è di sua competenza, oppure provvederà ad inviarlo da un suo collaboratore “posturo-consapevole” specialista in quel recettore di fiducia se non lo è.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *